Monthly Archives: dicembre 2010

Amichevole: Qatar – DPR Corea 0-1

Vittoria della nazionale coreana, con una rete di scarto, nell'amichevole giocata a Doha, contro la nazionale di casa. Ha deciso una rete di Ryang Yong Gi al 69', dopo che il primo tempo si era chiuso a reti bianche.

La nazionale qataregna era reduce da due vittorie (2-0 contro l'Estonia e 2-1 contro l'Egitto) e da un buon pareggio contro l'Iran (0-0).


Nella foto: Ryang Yong Gi con il premio di miglior giocatore della Challange Cup 2010.

Campionati asiatici: i convocati – presentazione

Sostanzialmente confermato il gruppo che ha partecipato ai Mondiali FIFA 2010.
In porta il posto dovrebbe essere regolarmente occupato da RI MYONG GUK. Confermato anche il secondo, KIM MYONG GIL, mentre è una novità il terzo portiere RI KWANG IL, dopo la convocazione all’AFC Challenge Cup 2010.
 
Confermata anche l’intera linea difensiva, CHA JONG HYOK, attualmente impegnato nella seconda divisione svizzera con il Wil FC, RI JUN IL, PAK NAM CHOL. RI KWANG CHON, JI YUN NAN, autore del gol contro il Brasile. Le alternative sono PAK CHOL JIN, PAK NAM CHOL, confermati rispetto alle convocazioni mondiali, e RI KWANG HYOK, anch’esso reduce della Challange Cup 2010.

Novità fra i centrocampisti: CHOE MYONG HO, già punto di forza della nazionale under-17 ai mondiali di categoria del 2005, con un esperienza nel campionato russo nel Krylia Sovetov, RYANG YONG GI, miglior giocatore della Challange Cup 2010, una delle stelle del Vegata Sendai, squadra giapponese della J League, e KIM KUK JIN, regista del Wil FC, già miglior giovane asiatico del 2007.
Confermato invece il trittico dei titolari dell’esperienza sudafricana: MUN IN GUK, KIM YONG JUN, AN YONG HAK, fresco di trasferimento ai Kashiwa Reysol.

In attacco confermatissimi il capitano HONG YONG JO, nonostante il recente infortunio ai legamenti del ginocchio e la rescissione del contratto con il Rostov FC, e il talento del Bochum JONG TAE SE, anch’esso non in perfette condizioni fisiche, la cui presenza è osteggiata dal club tedesco. Confermata anche la prima scelta tra le riserve, CHOE KUM CHOL.
Ritornano in nazionale, invece, JON KWANG IK, AN CHOL HYOK e PAK CHOL MIN.

Campionati asiatici: i 23 convocati

Portieri:
1 RI MYONG GUK
18 KIM MYONG GIL
22 RI KWANG IL

Difensori
2 CHA JONG HYOK
3 RI JUN IL
4 PAK NAM CHOL
5 RI KWANG CHON
8 JI YUN NAM
13 PAK CHOL JIN
14 PAK NAM CHOL
20 RI KWANG HYOK

Centrocampisti
6 CHOE MYONG HO
7 RYANG YONG GI
11 MUN IN GUK
15 KIM YONG JUN
17 AN YONG HAK
23 KIM KUK JIN

Attaccanti
9 JONG TAE SE
10 HONG YONG JO
12 JON KWANG IK
16 CHOE KUM CHOL
19 AN CHOL HYOK
21 PAK CHOL MIN

Fonte the-AFC.com

Jong Tae Se: Voglio mostrare il lato buono della Corea del Nord

"Voglio mostrare il lato buono della Corea del Nord"


fonte: http://www.welt.de/sport/fussball/article11332202/Ich-will-die-guten-Seiten-von-Nordkorea-zeigen.html
Traduzione del blog Chollima Football Fans

Welt Online: Signor Tese, le tue lacrime, prima della partita dei mondiali contro il Brasile ti hanno  regalato la fama mondiale. Come si trova una calciatore così famoso in Seconda divisione?
Tese: miei compagni di squadra e tifosi mi parlano spesso della Coppa del Mondo. Mi rende orgoglioso il fatto che sono stato al torneo. Per le lacrime, però, mi vergogno.
Welt Online: Perché?
Tese: E 'un po' imbarazzante quando un uomo piange davanti a un pubblico mondiale. So che ho impressionato gli altri mostrando i miei sentimenti. Ma io mi vergogno.
Welt Online: Alcuni dicono che stava piangendo, perché alcuni dei tuoi compagni in Sud Africa sono scappati. Hanno poi negato.
Tese: I miei genitori e il mio ex allenatore erano seduti in tribuna a guardare la mia prima partita in Coppa del Mondo: è stato un sogno da bambino che diventa realtà. Questo mi ha sopraffatto. Anche perché era molto

difficile arrivarci con la squadra nazionale della Corea del Nord.
Welt Online: Alla Coppa del Mondo, lei ha detto che si desidera giocare per la Corea del Nord per migliorare le prestazioni sportive. Avete un piano di lavoro?
Tese: Penso di sì. Il mondo ha visto nella partita contro il Brasile, che noi possiamo fare qualcosa. Ma ero molto triste che i miei compagni di gioco sono stati criticati per la nostra partenza in Corea del Nord. Questo ha peggiorato di nuovo l'immagine.
Welt Online: Ci sono voci che anche la frase campo di lavoro si doveva. Che ne sai tu?
Tese: Non mi è noto.
Welt Online: Lei ha già sette gol segnati per Bochum. Tuttavia, molti parlano solo di Corea del Nord. Ti infastidisce che la tua nazionalità sia così ridotta?
Tese: Molte persone in Germania mi hanno accolto molto positivamente. Ho capito, però, che un giocatore della Corea del Nord è qualcosa di straordinario.
Welt Online: Sei nato e cresciuto in Giappone, sei stato raramente in Corea del Nord. Ti sei mai sentito nordcoreano?
Tese: Assolutamente si.
Welt Online: Cosa ne sai tu del paese?
Tese: Non molto, ci sono stato solo un paio di volte. So che i miei compagni di nazionale possono passare solo ad un club al di fuori del paese se il governo è d'accordo. Io sono uscito dal Giappone con una mia decisione.
Welt Online: Giocavi per un paese che viola i diritti umani e una dura critica politica è dovuta. Più di recente, la Corea del Nord ha anche attaccato la Corea del Sud, si teme una guerra.
Tese: Fondamentalmente, io sono sempre triste leggo queste cose messaggi arrivano. Ma visto che non sono vicino a questi eventi, non dico nulla.
Welt Online: Hai mai pensato di giocare con il Giappone al posto della Corea del Nord?
Tese: Mai. La mia famiglia ed io ci vediamo come nordcoreani, e in Giappone ho frequentato una scuola della Corea del Nord. Mi sento come un ambasciatore della Corea del Nord. Questo è il mio lavoro: giocare a calcio per mostrare il lato buono del mio paese.
Welt Online: L'anno prossimo, in Qatar, si gioca la Coppa d'Asia. Sai se il tuo allenatore ti ha convocato?
Tese: Io voglio assolutamente partecipare. Ma ora ho problemi al ginocchio. Quindi non so se il coach mi chiama.
Welt Online: Come fai a conoscere le convocazioni?
Tese: Esiste un'associazione in Giappone, dei calciatori della Corea del Nord giocatori. Vengo richiamato attraverso questa associazione.
Welt Oline: sembra un pò complicato.
Tese: (Ride) Sì, un po'.
Welt Online: Al VfL Bochum c'è molta agitazione: alcuni dei dirigenti del club si sono dimessi, l'allenatore venne licenziato, i tifosi hanno fischiato la squadra. deve essere un mondo tutto nuovo per te.
Tese: In Giappone i fan fischi la squadra non sono frequenti. Questo è stato nuovo per me. E non è facile. Ma capisco i tifosi, abbiamo giocato male.
Welt Online: Cosa ti sorprende di più in Germania?
Tese: C’è un sacco di pioggia e fa più freddo che in Giappone sono un sacco di pioggia, è molto più freddo che in Giappone. Inoltre, non devo bere mentre si mangia.In Giappone è normale. Alla prima cena con la squadra ho guardato i miei compagni di squadra abbastanza divertenti. E ho detto. "Oh scusa, una cattiva abitudine" (ride)

Welt Online: e sportivamente?
Tese: Il livello in seconda divisione è alto. Ci sono pochi tecnici eccezionali, ma tutti i giocatori sono molto forti nei contrasti. Il gioco è molto fisico. Anche se è la seconda divisione, è più forte della prima Lega giapponese.
Welt Online: Il vostro club è solo nono e ha undici meno del primo posto. L’obiettivo annunciato è ottenere la promozione?
Tese: E 'difficile, ma possibile. Non abbiamo tante partite. Abbiamo bisogno di più coesione. Se stiamo uniti ce la possiamo fare. Sono spesso a vedere lo Schalke 04, come spettatore. Il mio sogno è quello di giocare come molti fan come lì.
Welt Online: La tua famiglia è con te in Germania?
Tese: No. Ma io voglio vivere con la mia ragazza in Germania e sposarmi. Ma devo chiedere prima al padre la sua mano. Questo è complicato per i coreani. I genitori coreani sono molto rigidi.
Welt Online: Il giapponese Shinji Kagawa del Borussia Dortmund  è una delle sorprese attualmente in Germania, è uno dei migliori giocatori della Bundesliga. Sei suo amico. Sorpreso anche tu?
Tese: E’ uno dei migliori giocatori giapponesi. Sono molto felice per lui, ma sapevo da tempo che ha un grande potenziale. Ci saranno un sacco di buoni giocatori giapponesi in Germania. Ci sono, però, pochi attaccanti che sono migliori di me.

 

Hong Yong Jo torna in Corea

Il capitano della nazionale coreana, Hong Yong Jo, e il club russo Rostov Fc hanno annunciato la consensuale risoluzione del contratto.
Dopo 2 anni in Russia, 31 presenze e 3 reti, Hong Yong Jo ha deciso di ritornare a giocare in Corea.
Il calciatore coreano aveva giocato anche in Serbia, nel FK Be┼żanija, nella stagione 2007-08, collezionando 7 presenze e 1 rete.

Amichevole: Kuwait – DPR Corea 2-1

Si apre con una sfortunata sconfitta il trittico della amichevoli della nazionale coreana, in vista dei campionati asiatici.
A Il Cairo, la nazionale kuwaitiana ha conquistato la vittoria grazie ad una rete al 90esimo minuto (messa a segno da Mesaed Al Enezi) , dopo essere passata in vantaggio al 30 esimo del primo tempo (gol di Ahmad Saad Al Rashidi). La rete coreana è stata siglata in chiusura della prima frazione, al 42esimo, grazie al centrocampista, in forza al Pyongyang, Ri Chol Myong.

Nel frattempo, però, giungono cattive notizie da Bochhum: la compagine tedesca, infatti, sembra non voglia lasciar partire l'attaccante Jong Tae Se, in  vista dei campionati asiatici, vista la cattiva condizione di un ginocchio. Secondo il direttore sportivo Thomas Ernst, sarebbe più indicato che il giocatore si rechi in Giappone per curarsi definitivamente, visto che non si ferma da più di un anno, considerando che quest'estate ha partecipato al mondiale.