Recensione su PostCardCult, di Davide Rota

Un bel libro sul calcio in Corea del Nord

Lo ha realizzato Marco Bagozzi di Trieste

Un bel libro sul calcio in Corea del Nord

Un bel lavoro di ricerca, ricco di spunti a carattere socio-politico, con statistiche, biografie dei giocatori e ricostruzioni storiche.
E’ uscito un interessante libro di calcio dal titolo Con lo spirito Chollima: lo ha curato e autoprodotto Marco Bagozzi da Trieste e parla della storia del calcio nella Corea del Nord.
Non potevano mancare approfonditi articoli sul momento chiave della storia del football a Pyongyang, ovvero lo storico 1-0 all’Italia di Edmondo Fabbri quando i presunti ‘ridolini’ (così li aveva definiti un osservatore azzurro) ci fecero fare una figuraccia a livello internazionale. Oltre ai Mondiale del 1966, la Corea del Nord ha preso parte a quelli del 2010 e la mente non può non andare all’attaccante nordcoreano che piangeva durante l’inno nazionale, prima della gara contro il Brasile, caratterizzata da una rete, altrettanto storica, nel finale della gara persa solo per 1-2.
Calcio e storia, sociologia e costume: un ottimo lavoro su uno dei Paesi più misteriosi del pianeta, proprio in questi giorni nelle cronache internazionali, in seguito alla morte del suo leader assoluto, Kim Jong-Il.
Costa 14 euro e può essere richiesto mandando una mail all’autore ([email protected]).

link: http://www.postcardcult.com/articolo.asp?id=3900&sezione=26